• Mykonos
  • mykonos isola
  • mykonos grecia

Storia di Mykonos

La storia di Mykonos comincia con i suoi primi abitanti, che si dice siano stati i Lelegi o Kares. Dopo di essi vi furono Fenici, Egizi e Cretesi, mentre, nel 1000 aC, l'isola era abitata dal popolo di Ionia.
Mykonos fu un membro della Prima Alleanza ateniese nel 478 aC.
Piu’ tardi i Romani occuparono le Cicladi e Delos fu dichiarata porto franco, l'isola di Mykonos ebbe un forte sviluppo economico, purtroppo solo fino al 88 aC, quando Delos fu distrutta da Mitridate.
Negli anni bizantini, Mykonos era un membro della provincia di Achaia, in origine, mentre in seguito entro’ a far parte del unione delle isole.
Dopo il dominio dei Franchi dopo la caduta dell l'impero bizantino, Mykonos fu occupata dai Veneziani, solo per essere consegnata alla famiglia Gizi, che governò fino al 1390.
Nel 1537, Mykonos fu conquistata dal pirata Barbarossa ed fu sottomessa ai Turchi fino alla rivoluzione del 1821, alla quale Mykonos ha partecipato attivamente.
Eroina della rivoluzione, Mando Mavrogenous, nata a Mykonos, ha dato la sua intera fortuna per la causa ed è stata personalmente coinvolta nell’ informare le forze straniere, non solo riguardo alle battaglie, ma anche circa la campagna di guerra.
L'isola è stata liberata insieme al resto delle Cicladi, ma la povertà ha spinto la gente del posto all’emigrazione, fino al 1950, quando il turismo ha cominciato a crescere, prima di tutto nell’antica  Delos.
La gente cominciò a conoscere Mykonos rimanendo colpita dalla sua bellezza naturale.
Da allora, il turismo dell'isola ha prosperato.
A differenza di Mykonos, Delos prospero’ nei tempi antichi.
I primi abitanti furono Kares, ma dopo l'insediamento di Jones, l'isola divenne un centro religioso e commerciale. Delos fu occupata dagli Ateniesi, i macedoni, Ptolemese, i Romani, mentre nel 88 aC fu completamente distrutta da Mitridate.

Mikonos storia