• Mykonos
  • mykonos isola
  • mykonos grecia

Mitologia di Mykonos

Secondo la tradizione, Mikonos ha assunto questo nome da Mikonos, il figlio di Apollo Anios. Per via di suo padre, l'isola di Mikonos è stata chiamata "l'isola della luce".
Secondo un altro mito, Nettuno, durante la sua battaglia contro i giganti, lancio’ pietre enormi in mare costituendo cosi’ il selvaggio terreno roccioso dell'isola.
Vicino si trova l’isola deserta di Delos che è legata ad uno dei miti più tristi.
La bella Leto cedette a Giove e da questa unione nacquero due figli, Apollo e sua sorella gemella, Diana.
Secondo il mito, Leto vago’in cerca di un posto dove dare alla luce i suoi figli, ma nessuno l'aiuto’poiche’tutti temevano la vendetta di Giunone.
Dopo essere arrivata sull' sterile isola di Delos, Leto giuro’ sulle acque sacre di Stigos che suo figlio non avrebbe dimenticato la sua patria e, come un dio, vi avrebbe edificato il suo primo tempio.
Così, l'isola  permise a Leto di dare alla luce i suoi figli lì.
Un altro mito sostiene che Delos era una ninfa della quale Giove si innamorò. Delos, per rispetto di Giunone, divento’ una stella e cadde in mare. Giove si arrabbiò la puni’ lasciandola vagare nel mare.
Quando Leto arrivo’ e chiese se poteva partorire i suoi figli, Asteria, al tempo il nome dell'isola, abbraccio’ Leto con affetto.
Quando Apollo nacque, per gratitudine, eresse quattro colonne come fondamenta dell'isola sul fondo del mare.
L'isola è stata chiamata Delo da allora, la sua posizione è stata definita e per la prima volta “ovvia “("Delos" significa ovvio, in greco).

Mikonos mitologia